Il quarto concerto del ciclo Boccherini – Beethoven con il Quartetto Adorno

Il “Quintetto con flauto op. 19 n. 2 in Sol minore”, il “Quintetto con flauto op. 17 n. 6 in Mi bemolle maggiore” di Luigi Boccherini e il “Quartetto n. 13 in Si bemolle maggiore op. 130” di Beethoven compongono il programma dell’ultimo concerto del Quartetto Adorno con Andrea Oliva, per le “Stanze italiane” dell’Istituto Italiano di Cultura di New York.

Da un lato due quintetti del compositore di Lucca, caratterizzati da una scrittura variegata, brillante e virtuosistica che nella parte del flauto richiama l’uso magistrale che ne fece nelle sue sinfonie. Dall’altro un quartetto che per l’alternanza di tempi, definiti all’epoca della prima esecuzione severi, cupi, mistici ma allo stesso tempo bizzarri, anzi capricciosi, non smette mai di suscitare interesse.

Ascolta ora la registrazione effettuata presso la Casa della Musica di Parma, visitando l’Auditorium delle “Stanze italiane”.

Scopri di più
Torna in cima