Categoria: News

Charles H. Traub

Charles H. Traub «Vedi le nostre debolezze, ci spogli e ci denudi, fai l’amore attraverso la telecamera e infine ci veneri». Così diceva del fotografo americano Charles H. Traub, Luigi Ghirri. Charles H. Traub ha iniziato la sua carriera fotografica nella New York del 1967 ma l’obiettivo fotografico è stato spesso rivolto all’Italia. Nei primi anni ’80 Traub compie un vero e proprio

2022-02-14T15:36:16+01:00

Cristiano Quieti: arte, tecnologia e sostenibilità

Cristiano Quieti: arte, tecnologia e sostenibilità Raccontare i temi dell’ambiente e della sostenibilità attraverso un messaggio positivo è l’obiettivo di Arcadia Earth: un luogo di narrazione esperienziale che da New York si sta espandendo in altre zone degli Stati Uniti. Un museo che prende vita con tecnologie immersive, animato da realtà aumentata, virtuale, mapping. Un ambiente interattivo in cui i visitatori scoprono come

2022-02-10T10:38:30+01:00

Storie di New York: Francesca Magnani

Storie di New York: Francesca Magnani Dal 1997, da quando si è trasferita a New York, Francesca Magnani con parole e immagini ha creato e mantiene un ponte ideale di pensieri e sentimenti tra due stati che lei chiama casa: l’Italia e gli Stati Uniti d’America, che si uniscono attraverso gli scatti fotografici.   Davanti al Caminetto dell’Istituto Italiano di Cultura a New York,

2022-03-20T20:52:29+01:00

Storie di New York: Gianna Pontecorboli

Storie di New York: Gianna Pontecorboli Davanti al caminetto delle “Stanze italiane”, Vincenzo Pascale intervista la giornalista Gianna Pontecorboli che presenta il suo libro “America nuova terra promessa” (Francesco Brioschi Editore), tradotto anche in inglese dal Centro Primo Levi di New York. Un volume in cui si narra la storia degli ebrei italiani che, alla promulgazione delle leggi razziali del 1938, trovano rifugio negli Stati Uniti. Docenti universitari, medici, avvocati, scienziati, giornalisti e artisti che, lontani dalla

2022-02-02T10:29:06+01:00

Il Ghetto di Venezia

Il Ghetto di Venezia Venezia, che nel 2021 ha compiuto 1600 anni dalla fondazione, ha visto nascere nel 1516 uno dei primi quartieri ebraici d’Europa, il primo denominato ghetto, oggi vivo e frequentato rione della città dove esistono tuttora alcune istituzioni religiose e amministrative ebraiche e cinque sinagoghe.  Nella Stoà delle “Stanze italiane”, Fabio Finotti delinea la storia di quest’isola nell’isola, una città nella città, insieme

2022-02-10T10:45:27+01:00

L’“Elegia giudeo-italiana”

L’“Elegia giudeo-italiana”  La storia degli Ebrei si intreccia in modo profondo e qualche volta drammatico con la storia dell’Europa e in modo particolare con la storia d’Italia.  In occasione della Giornata della Memoria 2022, il direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di New York Fabio Finotti propone nella Stoà delle "Stanze italiane", l’ascolto dell'“Elegia giudeo-italiana”, in una nuova versione contemporanea, affidata alla voce di Edoardo Ballerini e ad alcuni

2022-02-02T10:29:42+01:00

Le muse influenti – Robert Rauschenberg, “Dante Drawings”

Le muse influenti – Robert Rauschenberg, “Dante Drawings”  “Dante Drawings” ovvero l’Inferno dantesco secondo Robert Rauschenberg. Nelle “Stanze italiane”, l’Istituto Italiano di Cultura di New York continua ad indagare i riflessi e l’eco dell’universo della “Commedia” che si protraggono nei secoli.  Ne parla Laura Mattioli nella serie di video lezioni “Le Muse Influenti”. Presidentessa del CIMA-Center for Italian Modern Art di New York, Mattioli descrive l’opera di Rauschnberg realizzata

2022-02-02T12:20:56+01:00

Le muse influenti – Jean-Michel Basquiat, “Versus Medici”

Le muse influenti – Jean-Michel Basquiat, “Versus Medici” “Versus Medici”: emblema dell’attività artistica di Jean-Michel Basquiat, il maggior rappresentate dell’identità artistica afroamericana e tra i più importanti esponenti del graffitismo d’oltreoceano. Scoperto da Andy Warhol, portò la sua arte dalle strade alle gallerie d’arte. Con quest’opera di notevoli dimensioni, grazie all'unione di tre tele differenti, che richiama le pale d'altare rinascimentali, Basquiat volle

2022-02-02T10:30:34+01:00

Bénédicte de Montlaur: l’attività internazionale del World Monuments Fund

Bénédicte de Montlaur: l'attività internazionale del World Monuments Fund Oltre 700 siti protetti e un sostegno a più di 800 luoghi preziosi che abbracciano la storia della civiltà umana. È la mission del World Monuments Fund che protegge in tutto il mondo il patrimonio architettonico e culturale spesso attaccato dal tempo, dall'incuria, dalla natura ma anche da azioni umane. Un impegno internazionale, finanziario

2022-02-02T10:30:51+01:00

Il Giardino storico di Villa Barbarigo a Valsanzibio 

Il Giardino storico di Villa Barbarigo a Valsanzibio Gli Horti delle “Stanze italiane” aprono le porte ai visitatori di tutto il mondo per ricordare il valore del paesaggio italiano. Il primo contenuto della stanza è dedicato al giardino monumentale di Valsanzibio (Padova) che è possibile scoprire insieme al direttore dell’IIC di New York Fabio Finotti e Armando Pizzoni Ardemani, erede di una delle

2022-02-04T09:41:18+01:00
Carica altri articoli
Torna in cima