10 ottobre 2021: XXII Giornata Europea della Cultura Ebraica

La storia degli Ebrei si intreccia in modo profondo e qualche volta drammatico con la storia dell’Europa e in particolar modo con la storia d’Italia. Segnalando questa connessione, in occasione della XXII Giornata Europea della Cultura Ebraica che si celebra domenica 10 ottobre, il direttore dell’IIC Fabio Finotti propone nella Stoà delle “Stanze italiane”, l’ascolto dell’“Elegia giudeo-italiana”, affidata alla voce di Edoardo Ballerini e ad alcuni scatti fotografici da Gerusalemme di Alessandro de Lisi.
Si tratta di uno dei testi più antichi e commoventi della letteratura italiana in volgare del Duecento che pone al centro la condizione ebraica, cioè l’esilio, la cacciata dalla “Terra promessa”, la distruzione del Tempio di Gerusalemme, il vagare tra la gente straniera ma anche la fede nella divinità, in un Dio capace di raccogliere di nuovo il suo popolo.

Scopri di più
2021-10-11T11:01:28+02:00
Torna in cima